Girovaghi

Walter Nones

mera

Walter Nones

Artista ed impresario circense italiano (Sedico,18.06.1934)
Il padre, Giuseppe, un ginnasta di Trento, la madre, Adele Medini, di
un’antica famiglia di tradizione, Walter Nones si distingue negli anni ‘50 e ‘60
con il trio acrobatico presentato con i fratelli Guglielmo (08.03.1937-
18.03.1998) e Loredana (12.04.1942), con il quale viene ingaggiato, fr
l’altro, al Circo Palmiri e nella rivista OK Fortuna, con Vanda Osiris,
Raimondo Vianello e Gino Bramieri. Nella primavera del 1959 prende part
alla trasmissione televisiva Il Mattatore, con Vittorio Gassman, realizzata
all’interno del circo di Orlando Orfei, dove conosce Moira Orfei che sposerà
nel 1963, per fondare l’omonimo circo. Diventa un valido addestratore di
belve e si distingue per l’intensa attività imprenditoriale. Nel 1969 presenta il
Circo sul Ghiaccio. Negli anni ‘80 è poi fautore della diffusione dello
spettacolo dal vivo come aggregatore di popoli: organizza le tournée italiane
del Circo di Mosca (1982, 1987, 1991), del Circo Cinese (1989, 1992) e di
altri spettacoli non circensi come Holiday on Ice (dal 1984) e il coro
dell’Armata Rossa (i componenti di questo gruppo di canti e danze
sovietiche, sono i primi militari sovietici della storia ad entrare nello Stato
Pontificio, ricevuti da Paolo Giovanni II, nel 1987). Da sottolineare che, con le
tournée del Circo di Mosca e quella del Circo Nazionale Cinese, effettuata in
collaborazione con André Heller, Walter Nones è fra i primi a importare in
Italia la tendenza del “circo di regia”, una concezione artistica che cerca di
dare allo spettacolo uno stile unitario, dando eguale importanza al
virtuosismo dell’artista, alla scelta delle musiche, dei costumi e delle luci. Nel
1987 il numero di tigri ammaestrate da lui creato, ma presentato dal fratello
Massimiliano, conquista al Festival di Montecarlo, il primo Clown d’Oro per
l’Italia. Da tempo consigliere dell’Ente Nazionale Circhi, in questa veste,
assieme agli altri componenti del Consiglio Direttivo e al Presidente Egidio
Palmiri, fonda nel 1988 l’Accademia del Circo, primo istituto italiano di
formazione professionale circense. Molto attivo dal 1989 nel campo delle
produzioni televisive a tema circense, nel 1993 fonda il Gran Premio
Internazionale del Circo, manifestazione annuale svolta in Italia che raccoglie
e premia artisti circensi provenienti da tutto il mondo.

Lascia un Commento