Girovaghi

Liana Orfei

LIANA

Liana Orfei

Artista e direttrice di circo italiana (San Giovanni in Persiceto (BO),
06.01.1937)
Figlia di Paride “Pippo” e di Alba Furini, esordisce giovanissima come clown,
con il personaggio di Lacrima che porta avanti nel tempo. A quattro anni una
grave malattia la allontana dalla pista fino all’ottavo anno di età. In seguito
diventa buona generica. Nel 1954 si sposa giovanissima con Angelo
Piccinelli (03.11.1921) uno dei più grandi giocolieri dell’epoca, scritturato
ovunque, con il quale ha modo di girare il mondo e percepire le novità in
arrivo dall’Europa. Il matrimonio con Piccinelli è messo in crisi dalla carriera
cinematografica di Liana che gira una cinquantina di pellicole, fra le quali
molta commedia all’italiana ma anche alcuni film d’impegno con registi come
Orson Welles, Dino Risi, Antonio Pietrangeli e Mario Monicelli. Intraprende
anche la carriera teatrale lavorando con la compagnia di Eduardo De Filippo
ed in seguito con Emma Gramatica. Nel 1960 si separa dallo zio Orlando e
crea un circo in socetà con i fratelli Nando e Rinaldo. Il complesso si
distingue per le colossali produzioni. Nel 1969 il Circo a tre Piste. Nel 197
Circorama con un grande schermo per delle “stereocineanimazioni”. Nel1973 il Circo delle Mille e una Notte, da un’idea di Fellini, con le coreografie
di Gino Landi, e i costumi di Danilo Donati (già Oscar nel 1967 per Labisbetica domata di Franco Zeffirelli). Nel 1976 il Circo delle Amazzoni,
composto di sole donne. Parallelamente Liana è spesso impegnata in
spettacoli teatrali come il Liana Orfei Show (regia di Gino Landi, 1978) Ma
anche nella metodologia di marketing sono segnati passi importanti
attraverso un moderno impatto con i media, e delle accurate strategie

pubblicitarie. Nel 1975 Liana sposa Paolo Pristipino un funzionario di Banca
di Roma che diventerà suo compagno di tutte le future iniziative. Alla fine
degli anni ‘70 comincia però una crisi diffusa del settore circense che porta,
nel 1977, all’ulteriore divisione da Rinaldo. Dopo aver importato nel 1982, per
la prima e unica volta in Italia il Circo della Corea del Nord, nel 1984 avviene
la definitiva scissione con Nando. Nello stesso anno, Liana e il marito
Pristipino, fondano il Golden Circus, una rassegna di artisti internazionali che
si tiene a Roma nel periodo natalizio.

Lascia un Commento