Girovaghi

Famiglia Jarz

na_trapezista

Famiglia Jarz

Trapezisti e proprietari di circo italiani.
Il capostipite è Giuseppe che alla fine del 1800 scappa di casa e viene
ingaggiato come inserviente al circo Zavatta ed in seguito in quello di
Aristide Togni, dove decide di intraprendere la carriera di artista. Dal
matrimonio con Cesira ha otto figli: Miro, Mizzi, Nando, Gino, Walter, Anita,
Attilio, Emilio. Gli Jarz dirigono per un certo periodo un proprio valido
complesso, poi mettono a frutto le tecniche del trapezio volante apprese dai
Togni. In questa disciplina, per tutti gli anni ‘70, sono fra i massimi esponenti
europei. Mizzi è la madre di Enzo Cardona mentre Attilio il padre di Roberto,
ottimo catcher, e Ketty, l’unica donna italiana ad avere mai eseguito il triplo
salto mortale. Si distinguono anche Luciano e Ronny.

Lascia un Commento